Salta al contenuto

Menu

Chiudi Menu
Questo sito utilizza cookie o altri strumenti tecnici e potrà, esclusivamente previa acquisizione del tuo consenso, utilizzare anche cookie analitici, di profilazione o altri strumenti di tracciamento al fine di inviare messaggi pubblicitari, in linea con le tue preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete e allo scopo di effettuare analisi e monitoraggio dei comportamenti dei visitatori di siti web. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta tutti i cookie" o selezionare "Personalizza preferenze" per modificare o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie. Con la chiusura del banner neghi il consenso a tutti i cookie diversi da quelli tecnici.  Personalizza Cookies

I nostri Corsi

I nostri Corsi

VASCULAR FORUM: APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE AL PAZIENTE CON ISCHEMIA PERIFERICA CRITICA

26 maggio 2022

15:00
Aula Convegni – Centro Marani

Nel 2020 è stato stimato che più di 200 milioni di persone nel mondo convivano con l’arteriopatia obliterante degli arti inferiori (AOAI). Questo numero ha subito un incremento del 23.5% dal 2000; tale crescita è attribuibile all’aumento dell’età media della popolazione che presenta sempre più frequentemente fattori di rischio per l’arteriopatia periferica.

Il fumo di sigaretta, la sindrome metabolica e la malattia renale cronica sono i fattori di rischio principali per l’AOAI; pazienti con questi fattori predisponenti hanno solitamente arterie molto calcifiche e un albero periferico arterioso malato che compromette la funzionalità dell’arto, soprattutto se in associazione con la malattia diabetica. Una diagnosi precoce e una presa in carico tempestiva sono gli unici modi per impedire la perdita d’arto e garantire un mantenimento della qualità di vita del paziente.

Questi risultati si possono realizzare solo tramite un approccio multidisciplinare, che vede impegnati nella valutazione dei casi clinici medici afferenti a diverse specialità.

L’approccio di tipo multidisciplinare al problema dell’AOAI ed in particolare al piede diabetico è stato descritto e promosso dalla Società Europea di Chirurgia Vascolare nelle ultime linee guida pubblicate (Conte MS, Bradbury AW, Kolh P, et al. Global Vascular Guidelines on the Management of Chronic Limb-Threatening Ischemia. Eur J Vasc Endovasc Surg. 2019;58(1S):S1-S109.e33. doi:10.1016/j.ejvs.2019.05.006) in cui venivano presentate le figure ritenute indispensabili per ottenere un centro di eccellenza per il trattamento di tale patologia.

Nella nostra Azienda il meeting “Vascular Forum” nasce con lo scopo di unire medici con differenti specializzazioni internistiche e chirurgiche in modo da garantire al paziente un percorso diagnostico, terapeutico e riabilitativo completo. Scopo del pomeriggio della Scuola Medica Ospedaliera è mettere a confronto gli specialisti delle discipline coinvolte, allargando la discussione a livello aziendale e ai Medici di Medicina Generale.


filtra per Destinatari del corso

filtra per Accreditamento Corsi

Lascia un feedback
Lascia un feedback