Salta al contenuto

Menu

Chiudi Menu
Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli

Il gesto come parola. La forza della comunicazione non verbale

14 novembre 2016

14:30 - 19:00
Centro Marani, Aula Convegni
80 Partecipanti: Tutte le Professioni
Il gesto come parola. La forza della comunicazione non verbale

La giornata di studio desidera creare un laboratorio sulla comunicazione non verbale evidenziando come il linguaggio corporeo trascenda l’espressione verbale ingenerando sentimenti di empatia o antipatia profondamente più potenti rispetto a quelli creati dalla parola.
La corporeità del paziente e dell’operatore sanitario nel contesto specifico della relazione nel momento della sofferenza diventano luogo di incontro, di condivisione e accoglienza.

INFORMAZIONI

  • E’ possibile iscriversi facendo pervenire la scheda allegata anche per via fax;
  • Sono accolte le iscrizioni che giungono per prime fino ad esaurimento posti;
  • Possono partecipare sia i dipendenti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona che esterni;
  • La quota di partecipazione per esterni è: € 80,00

Responsabili Scientifici:
Chiara Bovo, Direttore Sanitario, AOUI Verona
Viviana Olivieri, Formatore, Servizio per lo Sviluppo Professionalità e l’Innovazione, AOUI Verona
Giorgio Ricci, Direttore ff Pronto Soccorso BT, Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona
Corrado Vassanelli, Direttore Cardiologia, Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona


Lascia un feedback
Lascia un feedback